(@redbullbcone) Gran Finale per il Red Bull #bcone. DAGA vince. Prossimo appuntamento a Madrid

daga-vince-il-redbullbconedel23maggio

(@redbullbcone) #bcone

Si è conclusa la tappa italiana del Red Bull #bcone. Ad aggiudicarsi il titolo DannytheDAGA (della crew Last Alive) il quale si è visto aggiudicare anche il premio G-Shock per la migliore entrata sul palco dello stage allestito per l’occasione al Piper Club di Roma.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=GnbaOR-_Gc0[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=GnbaOR-_Gc0

Il Red Bull BC ONE ha visto protagonisti i 16 migliori b-boy d’Italia che si sono sfidati uno contro uno per vincere il titolo nazionale e rappresentare il nostro Paese alla Western European Final (il 3 ottobre a Madrid). Sarà dunque Kacyo a rappresentare un paese che ha spostato la beaking Music a tal punto da guadagnarsi con merito un posto nella rosa dei paesi che da sempre, hanno trasformato la  Breakdance in un vero e proprio fenomeno culturale.

Per l’occasione il difficile compito di giudicare i b-boy in gara è stato affidato a tre grandissimi campioni: il “Prince of Power” Cico, membro dei Red Bull BC One All Star, team che riunisce i migliori breaker al mondo, Extremo, che ha dominato per anni la scena spagnola con la sua crew Addictos, e l’americano Wicket, pluripremiato membro delle storiche Rock Steady Crew e Air Force Crew.

vincitore-redbullbconechiper-roma

Tra i sedici migliori b-boy protagonisti dieci sono stati scelti da un team di esperti: il b-boy di origine russa Froz (della crew Bandits), i siciliani DannytheDAGA (della crew Last Alive) e Kacyo, palermitano residente a Roma (della crew De Klan), Boogie (delle crew Ormus Force e Legacy), il comasco Naz (della Brutal Force Crew), il torinese Davidì (della crew Livin Dead Army), il riminese ©), Matthew (della Knef Crew e della DeKlan Crew), il veronese Funny (della Funkobotz Crew) e il giovanissimo Matt (della crew Future Legend e dei Bluroyals) che, a soli 14 anni, è il più giovane b-boy in gara.

Tra i candidati al titolo nazionale anche i 6 vincitori delle selezioni locali che si sono svolte in tutta Italia negli ultimi mesi: il ventitreenne di origine marocchina Imad (City Cypher di Firenze), il diciottenne Roger (City Cypher di Bari), MovyCube (City Cypher di Catania), il membro della crew Funkobotz, Ibra (City Cypher di Milano), uno dei b-boy della crew Ormus Force, Yaio (City Cypher di Cagliari) e due semifinalisti , Twitzer e Cibils vincitori del Red Bull Bc One Rome Cypher che si è tenuto presso Via dello scalo di San Lorenzo n. 10  il 23 maggio a partire dalle 15.

DCIM100GOPROGOPR0331.

[tube]https://www.youtube.com/watch?v=P5YxuVTiZGo[/tube]
https://www.youtube.com/watch?v=P5YxuVTiZGo

E’ stata una finale dà brividi ed il Piper Club, storico locale della Capitale è stato all’altezza delle situazione regalando lo spazio a due super ospiti. Tra questi la P-Funking Band.

Il Red Bull BC ONE tornerà a Roma il 14 novembre per la FINALE MONDIALE che vedrà sfidarsi i 6 b-boy vincitori delle competizioni regionali in giro per il mondo, insieme a 10 wild card scelte da un team internazionale.

www.redbullbcone.com  è il più grande network online che raccoglie b-boy e fan di tutto il mondo, mentre la community Facebook https://www.facebook.com/redbullBCOne vanta oltre un milione e mezzo di fan.

Informazioni su
http://www.redbull.it/bcone
www.twitter.com/redbullbcone
www.instagram.com/redbullbcone
#bcone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...