La Fondazione Romualdo Del Bianco abbraccia anche l’Africa.

Firmato il Memorandum d’Intesa con la UCLG di Rabat (Marocco)  per il Modello Life Beyond Tourism con l’organizzazione pan-africana internazionale che unisce oltre 2000 città e governi locali oltre a 40 associazioni regionali africane.
Continue reading “La Fondazione Romualdo Del Bianco abbraccia anche l’Africa.”

World Wide Music: sette italiani tra le menzioni speciali. Tutti i premi del festival tra Africa, Australia e Americhe

   Winners-1-bis  logowwmc(@UMG)   (@WWMContest)

I premi assegnati dalla giuria internazionale con Henri Padovani (X Factor Francia), Steve Tannett, Adrian Berwick, Carlos Ituiño (Universal Music Spain), Stefano Zappaterra (Poligram/ Universal), Jay Durgan Continue reading “World Wide Music: sette italiani tra le menzioni speciali. Tutti i premi del festival tra Africa, Australia e Americhe”

alberto bertoli “safà”: quando una brutta storia porta una buona speranza

alberto_bertoli l’africa è lontana, anche se così vicina. e africa è tutto ciò che uno non vorrebbe avere delle sue bruttezze esistenziali.

ma la fame e le malattie hanno bisogno di “contagi“, per essere capite, ché per guarirne da  certe, come l’indifferenza o le prevaricazioni, non  esiste medicina migliore della “mano”. e magari, diventassimo tutti come san tommaso, così oltre agli occhi apriremmo anche il cuore!

safà è una bambina irachena malata, vittima delle esigenze di chi governa le guerre, ma su questo singolo,  cantato da  alberto bertoli, diviene tutti i bambini malati del mondo, perché è un brano che il cantante musicista interpreta per un progetto benefico che ha come scopo di raccogliere fondi per “africa nel cuore“.
Continue reading “alberto bertoli “safà”: quando una brutta storia porta una buona speranza”

alberto bertoli "safà": quando una brutta storia porta una buona speranza

alberto_bertoli l’africa è lontana, anche se così vicina. e africa è tutto ciò che uno non vorrebbe avere delle sue bruttezze esistenziali.

ma la fame e le malattie hanno bisogno di “contagi“, per essere capite, ché per guarirne da  certe, come l’indifferenza o le prevaricazioni, non  esiste medicina migliore della “mano”. e magari, diventassimo tutti come san tommaso, così oltre agli occhi apriremmo anche il cuore!

safà è una bambina irachena malata, vittima delle esigenze di chi governa le guerre, ma su questo singolo,  cantato da  alberto bertoli, diviene tutti i bambini malati del mondo, perché è un brano che il cantante musicista interpreta per un progetto benefico che ha come scopo di raccogliere fondi per “africa nel cuore“.
Continue reading “alberto bertoli "safà": quando una brutta storia porta una buona speranza”