“Distortion”, l’EP d’esordio degli AwhyL

11219069_10206004198017604_4587474668557282356_n

Continua l’esplorazione a 360 gradi di Bananophono Records, etichetta con base nel cuore delle Marche tra le più attente, versatili e prolifiche dell’attuale panorama indipendente italiano.

La novità si chiama AwhyL (pronuncia “ei-vuai-el”), duo nato nel 2008 dalle menti di Alessandro Spagna e Luca Brasili. Il loro primo EP, intitolato “Distortion”, esce a metà giugno e si presenta come una miscela esplosiva di elettronica, trap music e dubstep. Un sound dal respiro internazionale che trova terreno fertile nella dimensione live, alimentata anche dall’impatto scenico della sezione ritmica di Luca Brasili.“Distortion è l’inizio di un percorso in continua evoluzione.

Un punto di partenza dove vengono racchiuse le sonorità che oggi ci rappresentano. Distortion contiene quattro brani che uniscono suoni caldi e distorti, bassi profondi e strutture ritmiche aggressive.”Insomma, se volete una risposta tricolore a Skrillex, Gesaffelstein e SBTRKT, o una valida alternativa a Bloody Beetroots, questo è il disco che fa per voi.

11402919_10206004197937602_2086792080057857044_o

Allacciate le cinture, e buon ascolto!
Ascolta “Distortion”

EP:
https://soundcloud.com/awhyl/sets/distortion-ep
AwhyL su Facebook:
https://www.facebook.com/awhylmusic

Annunci

Un pensiero riguardo ““Distortion”, l’EP d’esordio degli AwhyL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...