JOHN BARLEYCORN | il 2 aprile serata di beneficenza con ALL YOU CAN CLOWN

14520493_1329033530442732_8861873042766709758_n

Domenica 2 aprile, alle ore 19, il JOHN BARLEYCORN (Piazza Aristotele, 14 – ingresso gratuito) presenta ALL YOU CAN CLOWN, una serata di beneficenza, dall’aperitivo alla sera, con la musica del bluesman Ale Ponti per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Veronica Sacchi – Volontari col Naso Rosso, che porta in contesti di sofferenza e disagio, la figura del clown dottore per poter rappresentare un momento di allegria e sollievo dal dolore.

Associazione Veronica Sacchi esiste proprio per offrire ai giovani una risposta di senso a ciò che vuol dire crescere, proponendo loro percorsi formativi e sostenendoli in esperienze positive di volontariato che li rendono portatori sani di buonumore e cittadini attivi protagonisti del proprio futuro. Strumento privilegiato dell’intervento dell’Associazione è la clownterapia, intesa come uso della comicità a scopo terapeutico per portare un sorriso a chi vive una condizione di malattia, fragilità o disagio e si trova quindi emarginato, solo o diminuito dei propri diritti.

John Barleycorn e Orlando Music nascono nel giugno 2015 nel quartiere Gorla di Milano dove un gruppo di persone decide di trasformare un vecchio capannone industriale in piazza Aristotele in uno spazio nuovo e unico nel suo genere: una birreria e uno studio di registrazione che interagiscono e convivono.

Arredato in stile post industriale in linea con la location, John Barleycorn è una birreria che presenta da un lato un laboratorio a vista con impianto per la produzione di birra (inizio prevista per primavera 2017) dall’altro ampie vetrate insonorizzate che si affacciano sullo studio di registrazione. In cucina, attiva sia a pranzo che a cena, la chef Stefania Paletti. Al centro il palco per concerti live. Il mixer dello studio è collegato direttamente all’impianto voce del locale cosi dalla birreria è possibile sentire in diretta le registrazioni, mentre le immagini dello studio possono essere proiettate su uno schermo.

Orlando music è gestito dal bassista e fonico Stefano Spina, il quale, grazie all’esperienza acquisita in 15 anni di registrazioni, ha progettato e realizzato uno studio con quattro stanze di ripresa, indipendenti e insonorizzate tra di loro, che danno la possibilità a chi suona di registrare contemporaneamente. Stefano Spina ha collaborato, negli anni, con alcuni dei più prestigiosi artisti jazz della scena milanese come Giovanni Falzone, Antonio Zambrini, Artchipel Orchestra, Fabrizio Poggi, Antonio Faraò, Francesca Ajmar, Ferdinando Faraò e Orchestra di Via Padova.

www.johnbarleycorn.net
www.facebook.com/johnbarleycornmilano;

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...