Musica: MEI 2017: torna il PIVI Premio Italiano Videoclip Indipendente: ecco i 30 clip selezionati

#PIVI2017 #NUOVOMEI2017

Per il secondo anno consecutivo il miglior videoclip indipendente sarà scelto dai giornalisti musicali accreditati al MEI.

Sono già iniziate le consultazioni tra gli esperti musicali per selezionare e scegliere quale sarà il miglior videoclip indipendente della stagione appena passata.

Lo staff del PIVI ha consegnato agli oltre 150 giornalisti accreditati una lista dei 30 video più importanti del 2017, selezionati sia per l’importanza artistica, sia per la tecnica (regia montaggio, fotografia), sia per la realizzazione (soggetto, narrazione).

Le votazioni termineranno il 31 agosto e il vincitore sarà svelato nella prima settimana di settembre.

“Il videoclip è l’oggetto musicale che cambia più velocemente” dichiara Fabrizio Galassi, responsabile del PIVI “Si adatta alle necessità non solo dell’artista, ma del mercato, ossia del pubblico. Può essere concepito come una personale estensione del rapporto con i fan, di chi ‘sente, quindi, la necessità di in Instagram animato, oppure ci sono gli artisti/registi che lo considerano ancora un modo per raccontare una storia parallela al brano. Sta di fatto che il videoclip si trasforma continuamente ed è questa sua immobilità a renderlo speciale”.

A confermare la velocità e personalizzazione del media, è la varietà di artisti e contenuti presenti nella longlist dei 30 video.

A farla da padrone c’è il videomaker del momento, Francesco Lettieri (già vincitore nel 2012 e nel 2016) presente in nomination con ben cinque video (“Dal Verde” – Calcutta, “Tu T’è Scurdat’ ‘e Me” – Liberato, “Del Tempo Che Passa La Felicità” – Motta, “Completamente” e “Sold Out” dei TheGiornalisti). Lettieri si conferma quindi il regista più desiderato dalla scena alt.pop italiana.

Buona presenza anche per il regista Fabio Capalbo, nella lista con i microfilm di “Signora” (Edda) e “Se Questo Sono Io” di Paolo Benvegnù.

Ma non c’è solo pop, non potevano mancare le assolute urban star della rete: Dark Polo Gang con “Caramelle“, Coez con “Taciturnal/Occhiali Scuri”, Ghali (‘Happy Days’), Enzo D.O.N.G. (‘Higuain’) e Priestess (‘Maria Antonietta’).

Il rock è tenuto in vita dai FASK (‘Anabelle’ per la regia del cane Artù) e Management Del Dolore Post Operatorio (‘Naufragando’), mentre Brunori SAS (‘La Verità’) e Levante (‘Non Me Ne Frega Niente’) rappresentano il cantautorato.

I video papabili sono quelli usciti tra il 1° settembre 2016 al 31 agosto 2017 (c’è quindi ancora la possibilità di segnalare nuovi video).

Il vincitore sarà premiato al MEI di Faenza.

Di seguito l’elenco completo in ordine alfabetico:

  1. Brunori SAS – “La Verità”, regia: Giacomo Triglia
  2. Calcutta – “Del Verde”, regia: Francesco Lettieri
  3. Canova – “Vita Sociale”, regia: Francesco Croce + Sara Pellegrino
  4. Coez – “Taciturnal/Occhiali Scuri”, regia: Younuts
  5. Cosmo – “Sei la mia città”, regia: Jacopo Farina
  6. Dark Polo Gang – “Caramelle”, regia: Tommaso Bertani
  7. Edda – “Signora”, regia: Fabio Capalbo
  8. Elisa Rossi – “Niente è per sempre”, regia: Giulia Burroni e Maria Ferrari
  9. Enzo DONG – “Higuain”, regia: Johnny Dama
  10. Ex-Otago – “Ci Vuole Molto Coraggio”, regia: Serena “Serenase” Gargani
  11. Fabrizio Tavernelli – “Fauni”, regia: Federico Baracchi
  12. Fast Animals Slow Kids – “Annabelle”, regia: ARTÙ (il cane)
  13. Gazzelle – “Zucchero Filato”, regia: Paula Lingyi Sun
  14. Ghali – “Happy Days”, regia: The Perseverance
  15. Giancane – “Limone”, regia: Image Hunters
  16. Hi|Fi Gloom – “Wish”, regia: Nicola Cattani
  17. Kento & The Voodoo Brothers – “H.I.P. H.O.P. (Ho Idee Potenti, Ho Obiettivi Precisi)”, regia: Matteo Tiberia
  18. Lazza – “MOB”, regia: Andrea Folino
  19. Le Luci della Centrale Elettrica – “Qui”, regia: Francesco Fei
  20. Levante- “Non me ne frega niente”, regia: Stefano Poggioni
  21. Liberato – “Tu T’e Scurdat’ ‘E Me”, regia: Francesco Lettieri
  22. Lo Stato Sociale – “Buona Sfortuna”, regia: Zurb
  23. MaDeDoPo – “Naufragando”, regia: Ivan D’Antonio
  24. Mario Venuti – “Caduto dalle stelle”, regia: Lorenzo Vignolo
  25. Motta – “Del tempo che passa la felicità”, regia: Francesco Lettieri
  26. Paolo Benvegnù – “Se Questo Sono Io”, regia: Fabio Capalbo
  27. Popx – “Secchio”, regia: Popx
  28. Priestess – “Maria Antonietta”, regia: Martina Pastori
  29. TheGiornalisti – “Completamente”, regia: Francesco Lettieri e Alessio Lauria
  30. TheGiornalisti – “Sold Out”, regia: Francesco Lettieri e Alessio Lauria

Questo l’albo d’oro del PIVI:

Premio Miglior Video

2016 – ”Cosa Mi Manchi A Fare” di Calcutta, regia di Francesco Lettieri
2015 – “Come Una Guerra La Primavera”, di Dimartino, regia di Manuela Di Pisa
2014 – “Salva Gente” di Marta Sui Tubi, regia di Bruno D’Elia / “Viva” degli Zen Circus, regia di Sterven Jonger
2013 – “La Razionalità” dei Velvet, regia di Saku
2012 – “Qwerty” di K-Conjog regia di Francesco Lettieri
2011 – “Le Stelle Ci Cambieranno Pelle” di Marco Notari, regia di Marco Missano
2010 – “Chi sono io” dei Fonokit con la regia di Gabriele Surdo
2009 – “Riaffiora” dei French Kiss, regia di Saverio Luzzo
2008 – “Song for Ced (Esmen)” realizzato da Cedric Poligné
2007 – “Stoned” di Herself, regia di Mozukin – Mauro Rodella
2006 – “L’abbandono” di Marta sui Tubi di Fabio Luongo

Premio Miglior Regia

2014 – “Captured Heart” dei Be Forest, regia di MUTE
2013 – “Freiheit” di Diego Buongiorno, regia di Brando De Sica
2012 – “Welcome to Babylon” degli A Toys Orchestra, regia di Marco Missano
2011 – “Scegli Me” dei Verdena, regia Roberto Cinardi
2010 – “Direzioni Diverse” del Teatro degli Orrori Feat. The Bloody Beetroots di Jacopo Rondinelli
2009 – “Let Me Be” di Waines, di Corrado Fortuna
2008 – “Soon” dei Medusa’s Spite, regia di Simone Pellegrini
2007 – “Senza titolo”, di Robertina e Gattociliegia vs Il Grande Freddo, regia Postodellefragole
2006 – “DanXzen” per Campo Minato di Amari

Premio Miglior Soggetto

2014 – “Come Reagire Al Presente” dei Fast Animals And Slow Kids, soggetto di Matteo Corradini
2013 – “Heavy Branches” dei Sycamore Age, soggetto di Roberto Ippolito e Chiara Feriani
2012 – “La Filastrocca dei Nove Pianeti” dei Vegetable G, regia e soggetto di Marco Molinelli e Giovanni Troilo
2011 – “Lacrime Di Giulietta” di Matteo Negrin, soggetto di: Alice Ninni, Luca Cattaneo, Alberto Filippini
2010 – “Jupiter’s Tale” dei Ners di Fabio Fe “Mountain Tea Traders” dei Julie’s Haircut di Marco Missano
2009 – “Storia di una favola” di La Fame di Camilla, di Soda Studio
2008 – “Sotto Vuoto Spinto” di Porto Flamingo, di Valeria Cavagnetto e Teresa Rocco
2007 – “Mondocellofan” di Alibia, soggetto di Massimo Bonelli e Luca Granato
2006 – “Satan Eats Satan” di Julie’s Haircut, soggetto di Luca Lumaca

Premio Miglior Fotografia

2014 – “Una Nuova Innocenza” di Paolo Benvegnù, fotografia di Mauro Talamonti
2013 – “The Story To Tell Our Child” degli About Wayne, fotografia di Marco Missano
2012 – “Vesuvius Bunks” di Franky B (aka Cryptic Monkey), fotografia di Diego Indraccolo
2011 – “Il Cielo” di Facciascura, fotografia di Massimo Costanzi
2010 – “Io e il mio amore” di Paolo Benvegnù, fotografia di Ferran Paredes Rubio
2009 – “Limonata Punk” dei Freakout, fotografia di Alessandro Leone
2008 – “Piove Deserto” degli Sikitikis, fotografia di Giovanni Troilo
2007 – “Stupid Desires” di Lara Martelli, fotografia di Ivan Vania
2006 – “Piove Piano” di Blume, fotografia di Roberto Galassini

Premio Miglior Montaggio

2014 – “Space Invaders” di Salmo, montaggio di Jacopo Rondinelli
2013 – “Killer Game” di Salmo e “Alto Livello” di Clementino, montaggio di Jacopo Rondinelli
2012 – “La Ghigliottina” di Caparezza, regia e montaggio di Fernando Luceri
2011 – “I Nostri Corpi Celesti” di Le luci della centrale elettrica, Regia e montaggio di Luca Lumaca
2009 – “Una Giornata Perfetta” di Vinicio Capossela, montaggio di Virgilio Villoresi e Carlo Cossignani
2008 – “Un anno in più” dei Perturbazione, montaggio di Marco Duretti, Tommaso Cerasuolo
2007 – “Hypocrisymn” di Mallary Switch, montaggio di Gianluca Zenone
2006 – “Domani” di Otto Ohm, montaggio di Gianandrea Tintori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...