Amore Mì, Achille Lauro e Boss Doms stravolgono il rap italiano con la samba

Non è passato nemmeno un anno dalla pubblicazione dell’album Ragazzi Madre e Achille Lauro e il suo alter ago alle produzioni Boss Doms hanno già rimescolato tutte le carte in tavola, esce dunque nel pieno dell’estate il nuovo inedito Amore Mì.

Se l’artista romano ha abituato pubblico e critica a mosse inconsuete, questa volta l’oggetto del cambiamento è concentrato nell’elemento principale del suo lavoro: la musica.

Abbiamo deciso di lasciare i telefoni a casa e partire lontano dall’Italia per un po’. Abbiamo vissuto con persone che non conoscevamo e che non parlavano la nostra lingua. Ci siamo trovati perfino a suonare per strada con una chitarra, seduti su un amplificatore a migliaia di chilometri da casa. Decine di persone davanti a noi ci ascoltavano e non sapevano in alcun modo chi fossimo e perché eravamo li. Volevamo solo scordare tutto quello che ci avevano insegnato fino ad oggi, dimenticare tutto ed essere nessuno”, racconta Lauro.

Così è nato Amore Mì, che unisce un testo dal profondo senso metaforico a una produzione innovativa ricca di suoni samba e bossa nova. Le parole passano in rassegna cinicamente la società di oggi, esaltandone con ironia i lati più caratteristici e grotteschi, una sorta di caricatura antropologica di questa generazione.

Dopo un album che ha ridisegnato i canoni delle mode attuali e dopo un anno di lavoro in simbiosi, Achille Lauro e Boss Doms partoriscono un nuovo sound unico nel suo genere: atmosfere caraibiche si mescolano a suoni urban. Lauro e il suo team No Face, dove con lui lavorano Boss Doms, Pitch8, Frenetik assieme ad un team di produttori e collaboratori, ha voluto immaginare e poi creare qualcosa di completamente nuovo, uno spunto creato dal nulla volgendo la creatività artistica dove nessuno prima aveva mai cercato prima.

Non volevamo che la nostra musica fosse influenzata dalla moda, dagli standard e non volevamo subire contaminazioni di altro genere. Il nostro obiettivo era essere lontani da tutto e creare qualcosa di realmente originale, di nostro”.

Con questo nuovo eccentrico capitolo discografico, Lauro e No Face annunciano quindi la direzione artistica da ora all’uscita del prossimo album. Al termine del tour estivo, che è ancora in corso, tutto il team sarà nuovamente in studio per continuare le registrazioni dei nuovi brani.

Il singolo Amore Mì è accompagnato dal videoclip omonimo firmato dal regista visionario Trash Secco che ha curato l’immagine di Achille Lauro sin dai primi video. Insieme all’artista e al suo team No Face, ha plasmato un immaginario paradossale a metà tra una realtà neorealista pasoliniana e un cocktail psichedelico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...