Venerdì 1 settembre riapre il Parco della Musica

Auditorium Parco della Musica stagione

Venerdì 1 settembre riapre al pubblico il Parco della Musica e riprende la fitta programmazione di eventi e spettacoli organizzati dalla Fondazione Musica per Roma. Oltre ai molti concerti in programma, tra cui Fiato alle Corde con Giovanni Palombo alla chitarra che incontra i sassofoni di Gabriele Coen, Pasquale Laino, Nicola Alesini (7 settembre), Anahita e Bosphorus Blues, un grande spettacolo sulle melodie dell’Europa e dell’Asia (8 settembre), Unusual Sound con Nico Morelli e Annalisa De Feo (14 settembre), Johann Johannsson, il compositore islandese che ha firmato la colonna sonora di celebri film (15 settembre) e Corde oblique & Riccardo Ascani Quintet (22 settembre), sono in arrivo a settembre ben tre Festival.

Si inizia dal 19 al 22 con Una Striscia di Terra feconda, lo storico festival franco-italiano dedicato al jazz e alla musica improvvisata diretto da Armand Meignan e Paolo Damiani e giunto quest’anno alla ventesima edizione. Tra i protagonisti di questa edizione: Orchestre National de Jazz, Dominique Pifarèly, Watchdog, Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Maria Pia De Vito, Paolo Damiani, Danilo Rea.

Si entra nell’autunno con Taste of Roma, dal 21 al 24 settembre, l’evento gastronomico stellato che torna per il sesto anno consecutivo sui giardini pensilie che celebra l’alta cucina capitolina e i suoi protagonisti. Sarà possibile degustare 60 portate gourmet preparate dai più noti chef che, in occasione dei quindici anni dall’inaugurazione dell’Auditorium prepareranno un piatto speciale ciascuno, una sinfonia d’autunno, in cui l’arte del cibo incontrerà quella delle sette note per inebriare il visitatore ad ogni assaggio con un concerto di sapori.

Ritorna a fine mese un altro appuntamento atteso dai più giovani, il festival Jammin’ 2017 che scatta da quindici anni, ogni anno, una istantanea delle nuove tendenze musicali promosse dal Saint Luis College of Music in tutti i generi musicali: rock, pop, jazz, elettronica, musica d’autore.

Riprendono le visite guidate e la possibilità di visitare i musei dell’Auditorium; il 27 settembre in AuditoriumArte inaugura la mostra Atlas Ego Imago Mundi di Luca di Luzio, in cui l’artista usa il suo corpo come matrice, trasformando le impronte corporee in prospettive aeree di immaginari luoghi geografici.

Tanti gli artisti in arrivo per la stagione 2017/2018, tra i primi nomi annunciati: Jeff Mills (1/10), Carl Craig (10/10), Trilok Gurtu ed Enrico Rava (2/10), Marillion (6/10), Sarah Jane Morris (8/10), Procol Harum (9/10), Diana Krall (13/10), Stefano Bollani (15/10), Gigi Proietti (21/10), Chick Corea (5/11), Peter Hammill (11 e 12/11), Gonzalez (11/11), The Musical Box (12/11), Asaf Avidan (24/11), Ara Malikian (26/11), Stadio (8/12), Gino Paoli e Danilo Rea (15/12), Giovanni Allevi (26/12).

Per consultare il magazine di settembre:
https://issuu.com/auditoriumparcodellamusica/docs/audmagazine_settembre2017

Per consultare tutto il programma:
www.auditorium.com

Seguiteci su:

www.auditorium.com

Facebook: /AuditoriumParcodellaMusica

Twitter: @AuditoriumPdM

Telegram: AuditoriumParcoDellaMusica

Instagram: auditoriumparcodellamusica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...