BAGLIONI | IL 15 SETTEMBRE ALL'ARENA DI VERONA CON IL PALCO AL CENTRO

baglioni-al-centro-15-settembre-2018

@ClaudioBaglioni @arenaverona

Grande ritorno alle origini per Claudio Baglioni. Se per il cantautore romano un anno può anche essere un attimo è facilissimo immaginare che dal quel 30 gennaio in cui è stato annunciato il grande evento, oramai prossimo, del  15 settembre all’Arena di Verona siano trascorsi praticamente dei nanosecondi. 
Il 15 settembre, infatti, Baglioni riproporrà, per la prima volta all’Arena di Verona, la sua idea di Palco centrale. Soluzione sperimentata con grande successo già nei concerti de Le Vie Dei Colori nati per portare in tour l’album Io Sono Qui (1995).

Lo straordinario anfiteatro veronese potrà così stringersi intorno a Baglioni, al suo super-gruppo e a una grande orchestra, per una prima volta epocale, musicale, artistica e scenografica.

Il concerto all’Arena di Verona segnerà il grande ritorno sulle scene live di Claudio Baglioni, prima di essere impegnato con i concerti di Al Centro Tour, che partiranno il 16 e 17 ottobre dal Nelson Mandela Forum di Firenze per poi fare tappa nelle più importanti Arene Indoor d’Italia con il palco Al Centro, durante il quale il pubblico, disposto a 360 gradi, avrà la possibilità di ripercorrere insieme al cantautore mezzo secolo di indimenticabili successi.

La musica ‘al centrò è anche lo spirito con cui Claudio Baglioni ha accettato la Direzione Artistica del Festival di Sanremo 2018 e il ruolo di capitano della squadra che animerà, dal palco del Teatro Ariston, la sessantanovesima edizione del Festival (in programma a febbraio 2019).

Il concerto segue la pubblicazione del cofanetto “Al centro – Con la musica che batte dentro” (Sony Music) uscito il 23 febbraio 2018 per per festeggiare i 50 anni di carrieracostellati di grandi successi come “Questo piccolo grande amore”, “E tu…”, “Sabato pomeriggio”, “E tu come stai?”, “Strada facendo”, “Avrai”, “La vita è adesso”, “Mille giorni di te e di me”, “Io sono qui”, “Cuore di aliante”, “Mai più come te”, “Tienimi con te” e “Con voi”, senza però dimenticare “Signora Lia” (il primo “45 giri”) e “Una storia vera”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...