In uscita oggi la colonna sonora de La Passione di Anna Magnani. Musiche originali di Cristiano Lo Mele

lapassionediannamagnani

In uscita giovedì 26 settembre, in occasione del 46° anniversario della scomparsa della grande attrice, la colonna sonora de “La Passione di Anna Magnani”  con musiche originali di Cristiano Lo Mele, edite da Ala Bianca.
Ala Bianca pubblica la colonna sonora del documentario di Enrico Cerasuolo “La Passione di Anna Magnani”, con musiche originali composte ed arrangiate da Cristiano Lo Mele, compositore, produttore e storica chitarra della band torinese Perturbazione.

Dopo l’anteprima di presentazione del documentario al Festival di Cannes 2019, Cristiano Lo Mele ed Ala Bianca intendono onorare la memoria di una grande protagonista, icona femminile della cinematografia, prima vincitrice italiana Oscar come migliore attrice protagonista.

La Passione di Anna Magnani” è un ritratto intimo della grandissima attrice, emblema del neo-realismo e icona del cinema mondiale.
Il film mette al centro il grande talento della Magnani, che nella sua lunga carriera collabora con alcuni tra i più grandi registi del cinema europeo e americano (Rossellini, Visconti, Fellini, Pasolini, Jean Renoir, Sidney Lumet…) e, unica attrice italiana di sempre, vince un Oscar per migliore attrice protagonista recitando in lingua inglese.
Il regista Enrico Cerasuolo, attraverso le interpretazioni cinematografiche, le interviste, le testimonianze dei grandi personaggi e i ricordi del figlio Luca, racconta le amicizie, gli amori, le passioni di Anna Magnani. Basato sull’utilizzo creativo di materiali d’archivio (tra cui alcuni provenienti dall’archivio di famiglia) il film contiene anche un’intervista inedita fatta all’attrice dalla giornalista e scrittrice Oriana Fallaci.

“Il regista de “La passione di Anna Magnani”, Enrico Cerasuolo, aveva in mente il suono del mandolino per la colonna sonora del suo film.

Fin dal primo momento nel comporla ho pensato alla canzone romana tradizionale come a una rispettosa forma di accompagnamento musicale per l’attrice che ha inventato il neorealismo“.  A dirlo è lo steso Lo Mele che aggiunge: “Era però impossibile ignorare le tante facce di Anna: l’attrice di successo, la star di Hollywood, la moglie di Rossellini ed ecco il pretesto per un umile tributo ai grandi compositori italiani di colonne sonore (Piero Piccioni, Piero Umiliani, Ennio Morricone). Cercando di seguire la protagonista in giro per il mondo, nell’arco della sua lunga carriera, il mandolino è stato suonato e percosso, fino a diventare uno strumento elettronico.”

Cristiano Lo Mele è musicista, compositore, produttore, DJ, organizzatore, speaker radiofonico, storico componente dei Perturbazione, la band torinese con la quale ha calcato centinaia di palchi tra l’Italia e l’Europa. Memorabile la loro partecipazione al Festival di Sanremo 2014, con il brano L’Unica.

Dal 2004 ad oggi ha prodotto tra gli altri gli album degli Zen Circus, Northpole, Fine Before You Came, My Awesome Mixtape, Giorgio Tuma, Marcilo Agro e il duo Maravilha.
Nel suo percorso artistico si dedica inoltre alla ricerca sulle origini della canzone italiana e insieme alla formazione Totò Zingaro approfondisce la roots music.
Con le musiche originali per il film “La Passione di Anna Magnani” esordisce nel mondo delle colonne sonore.

Tracklist

1) Nannarella, 2) Bellissima, 3) Rose, 4) La figlia del Duce, 5) Tempi bui,  6) La rivista, 7) Mamma Roma, 8) Italia, 9) Sotto Coperta, 10) Josefa, 11) Fall, 12) Fine, 13) Sottocoperta

La colonna sonora de “La Passione di Anna Magnani” è disponibile in tutti gli store digitali e piattaforme streaming.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...