Alla scoperta della “Valle del Fredane” con la Coppa Carnevale. Intervista di Monica Lubinu a Giampaolo Morsa

Intervista di Monica Lubinu a Giampaolo Morsa.

È ormai iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione della Coppa Carnevale, in programma dal 25 al 27 febbraio presso nove comuni della provincia di Avellino.
Si tratta di un progetto ideato da Giampaolo Morsa (Presidente di SPORT IN TOUR ) con il patrocinio di AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS Avellino, 1500 borghi AICS Italia e Gusto Irpinia con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio della “Valle del Fredane” attraverso dei veri e propri pacchetti turistici che includono pernottamento, tornei di calcio, attività culturali e percorsi enogastronomici .

Giampaolo come e quando nasce l’idea di creare questo progetto ?

La Coppa Carnevale nasce nel 2018 con l’idea di abbinare allo storico Carnevale Paternese una manifestazione sportiva dedicata ai bambini. Così decisi di creare un campionato di calcio giovanile, al fine di portare a Paternopoli (mio paese natale), giovani atleti con le loro famiglie per poi partecipare alla tradizionale sfilata dei carri allegorici di carnevale.

Qual è il vero scopo della Coppa Carnevale ?

Lo scopo è quello di far conoscere il territorio dell’alta irpinia attraverso il turismo sportivo.

Come sarà strutturato l’evento, a chi è rivolto in modo particolare e quali saranno i comuni coinvolti ?

L’ evento sarà strutturato in tre giornate (venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 febbraio), coinvolgendo 9 comuni della valle del fiume Fredane , ovvero Paternopoli, Frigento, Sturno,  Sant’Angelo All’Esca, Fontanarosa, Luogosano, Gesualdo, Villamaina, Taurasi.

Quanto è importante valorizzare il nostro territorio e i prodotti artigianali delle piccole aziende in un periodo storico come questo ?

L’ evento mira a mettere in risalto le bellezze del territorio dei comuni protagonisti , creando dei tour enogastronomici e culturali dove si potranno degustare prodotti di eccellenza della tradizione irpina , rilassarsi tra i boschi e la natura incontaminata, visitare i luoghi più suggestivi di questa meravigliosa valle, ma anche le sue fattorie, i suoi frantoi e le sue antiche cantine che conservano il sapore intatto dei suoi vini.

Quali sono i prodotti tipici dell’enogastronomia irpina che non potranno assolutamente mancare sulle tavole dei visitatori della Coppa Carnevale ?

Senza dubbio il broccolo “aprilatico” , i formaggi come il “carmasciano” , la pasta fatta in casa come i fusilli , il peperone crusco, il tutto naturalmente accompagnato dai nostri vini di eccellenza ( Aglianico e Taurasi).

Come saranno organizzati gli alloggi ?

Ogni squadra con i relativi accompagnatori saranno sistemati nei vari B&B presenti nei nove comuni che hanno aderito all’iniziativa, al fine di far vivere per 3 giorni interamente il paese con le sue bellezze artistiche e culinarie.

Come fare per poter partecipare ?

Per partecipare all’evento potere contattarci scrivendoci all’indirizzo mail sportintourasd@gmail.com , consultando la nostra pagina facebook Sport In Tour oppure telefonandoci direttamente al numero +39 392 9050296

di Monica Lubinu