MACY GRAY | Arriva #RUBY sempre più Macy Gray che mai

@MacyGraysLife #RUBY @EGEA_Music
I rubini occupano un posto speciale tra i tesori naturali più rari al mondo. La più nobile varietà monocristallina dell’ossido di alluminio con le sue sfumature cremisi cattura immediatamente l’attenzione, come se estraesse la passione dalla terra stessa e la cristallizzasse in forma minerale.

Allo stesso modo, Macy Gray occupa un posto prezioso nel canone della musica moderna. Il suo timbro inconfondibile, la passione e lo spirito funky hanno blindato il suo seggio tra le icone del 21 ° secolo fin dal suo esordio con il triplo platino “How Life Is” del 1999. Con oltre 25 milioni di album venduti in tutto il mondo, un GRAMMY® Award e due BRIT Awards, dopo aver collaborato con tutti, da Ariana Grande a Galactic, la sua voce ha risuonato costantemente nella cultura pop.
Eternamente innamorata e affascinata dalla sua vocalità, una devota fan-base che attraversa generi e generazioni celebra il suo lavoro – album dopo album e tour dopo tour. Più di recente, il suo album del 2016 “Stripped” ha segnato il suo apice creativo, ottenendo consensi unanimi da Vogue, Vice e molti altri. I talenti di Macy non si fermano alla musica. Ha recitato in “For Colored Girls” di Tyler Perry, pellicola vincitrice del Black Reel Award, e in molti altri film e serie TV da “Brotherly Love” e “Cardboard Boxer”.  Inoltre, ha fatto un’apparizione ormai leggendaria in “Training Day” al fianco del premio Oscar® Denzel Washington. Ora, il suo decimo album, “Ruby” [Artistry Music / Mack Avenue], ribadisce con forza il suo valore.
«Adoro i rubini – spiega – sono così regali. Sono ricchi e hanno una storia. Sono classici, proprio come questo album».
Macy ha saputo unire jazz e R&B ai paesaggi sonori dei produttori Johan Carlsson (Michael Bublé, Maroon 5), Tommy Brown (Jennifer Lopez, Fifth Harmony, Travis Scott) e Tommy Parker Lumpkins (Janet Jackson, Justin Bieber).
«Sono tutti produttori stellari e mi hanno aiutato a creare un progetto incredibilmente ricco – continua – Sono stati bravissimi ad arrangiare i brani con archi e ottoni. Volevo qualcosa di musicalmente stimolante che non potesse risultare noioso».
2018-09-20-09-17-49
Il primo singolo estratto dall’album, “Sugar Daddy”, è stato scritto in collaborazione nientemeno che con la superstar del pop Meghan Trainor! La canzone scivola sulle note di un piano jazzy in un versetto tanto dolce quanto sfacciato: “Be my, be my sugar daddy and provide me with your candy”.
«Meghan ed io pensavamo fosse bello collaborare – ricorda Macy – l’idea le balzava per la testa da diverso tempo, così ci siamo messe al lavoro.
 È davvero divertente e un po’ sfacciato. La sua scrittura e il suo talento sono impressionanti. È stata la canzone perfetta con cui presentare il disco».
«Penso che il mio suono rifletta dove sono”, esclama. “Sono un po’ più grande … solo un po’ [ride]. Ho avuto più esperienze e influenze. Voglio che il mio suono si senta fresco e pertinente. Sento di essere in grado di raggiungere questo obiettivo e sono estremamente orgogliosa di questo album».
Alla fine, “Ruby” rappresenta Macy Gray nella sua veste più appassionata, poetica e potente.
Schermata 2018-09-25 alle 12.29.01
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...